Cavolini di Bruxelles alla parmigiana

INGREDIENTI Strumento: Lasagnera
Rivestimento: Ceramica_01

600 gr di cavolini di bruxelles ,150 gr di panna fresca, 70 gr di parmigiano grattugiato, 40 gr di burro, sale e pepe

Cavolini di Bruxelles alla parmigiana

PREPARAZIONE

Mondare, eliminando le prime foglie esterne e la base del torsolo, i cavolini, quindi lavarli e lessarli in abbondante acqua salata in ebollizione, per 10 minuti a pentola scoperta. A fine lessatura scolarli, passarli sotto il getto di acqua fredda per fissare il loro colore verde e disporli in un solo strato nella lasagnera. Irrorarli con la panna e cospargerli con il parmigiano grattugiato. Aggiustare di sale e pepe, cospargere qualche pezzetto di burro e passare la lasagnera nel forno già caldo a 200 °C e gratinare i cavolini per circa 10 minuti. Toglierli dal forno e servirli dopo qualche minuto nella stessa lasagnera.

Consiglio dello chef

Per i cavolini di bruxelles il principale metodo di cottura è la lessatura (in acqua bollente salata, cuocerli per 10 minuti circa a pentola scoperta) che permette di perdere parte del sapore amarognolo. Sono ottimi anche a vapore, cotti per 20 minuti circa. Per combattere lo sgradevole odore che si sviluppa durante la cottura dei cavoli è possibile aggiungere nell’acqua un pezzo di mollica di pane inzuppata nell’aceto.