Flan di porri e cipolle

INGREDIENTI Strumento: Lasagnera
Rivestimento: Ceramica_01

900 gr di porri, 5 cipolle, 4 cucchiai di parmigiano grattugiato, 3-4 cucchiai di pangrattato, 1 bicchiere di brodo vegetale, 250 gr di panna fresca, 3 tuorli d’uovo, burro, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale e pepe.

flan di porri e cipolle

PREPARAZIONE

Imburrare la lasagnera e cospargerla di pangrattato. Mondare, lavare le cipolle e affettarle; mondare anche i porri, tagliarli a rondelle e lavarli. Mettere il tutto nel tegame con le cipolle, aggiungere qualche cucchiaio di brodo, salare, cuocere a fiamma dolce per 20-25 minuti (non devono dorare). Quando sono cotti, metterli in un colino e lasciarli sgocciolare mentre intiepidiscono. In una ciotola sbattere i tuorli con la panna fresca e un cucchiaio di parmigiano, salare e pepare. Disporre sul fondo della stampo le cipolle e i porri sgocciolati, spolverizzarli con il formaggio rimasto, quindi versarvi sopra il composto di tuorli d’uovo e panna. Mettere la preparazione in forno caldo a 170 íC e cuocere per circa 15 minuti. Servire il flan tiepido e senza sformarlo.

Consiglio dello chef

Al momento dell’acquisto il Porro deve avere la parte verde fresca e le radichette secche. Pulito, si conserva in frigo anche per una settimana. Per pulirlo bisogna spuntarlo, togliendo le radichette e la parte verde, quindi sfogliare i primi strati. Si consuma crudo, se piace il gusto intenso, o lessato per averlo più delicato.