Frittata di spaghetti e zucchine

INGREDIENTI Strumento: Piastra Cuocitutto
Rivestimento: Whitech

6 uova, 150 gr di spaghetti, 3 zucchine medie, 1/2 bicchiere di latte intero, 5-6 foglie di menta, olio extravergine di oliva, sale e pepe

PREPARAZIONE

Per 4 persone. Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolarli, condirli con un cucchiaio di olio e allargarli su un vassoio, farli quindi raffreddare. Ridurre a striscioline la parte verde delle zucchine. Scaldare nella Piastra cuocitutto un cucchiaio di olio, saltare le striscioline di zucchine velocemente e a fuoco alto. Toglierle dalla Piastra e mescolarle con gli spaghetti e 3 foglie di menta spezzettate. In una ciotola sbattere le uova con il latte, il sale e il pepe, unire a questo composto i 2/3 di zucchine e spaghetti (la parte rimanente servirà per la decorazione). Versare il composto nella Piastra cuocitutto calda, leggermente unta di olio, cuocere per 4-5 minuti da un lato, girare la frittata e cuocerla per lo stesso tempo dall’altra parte. Servirla con le zucchine e gli spaghetti rimasti, mescolati e conditi con un filo di olio e foglie di menta.

Consiglio dello chef

La parte interna delle zucchine si può utilizzare come ingrediente per arricchire un minestrone o magari per preparare una delicata vellutata di zucchine. La frittata si accompagna benissimo con un’insalata mista di stagione.

Lo sapevi che...

La menta viene impiegata per aromatizzare dolci, liquori, aceti e salse. In cucina è da prediligere fresca piuttosto che essiccata (che risulta invece indicata nella preparazione di tisane digestive).