La padella di stagione

INGREDIENTI Strumento: Paellera
Rivestimento: Ceramica_01

per il pilaf: 400 gr di riso Carnaroli o Basmati, 800 gr di brodo vegetale, 1 cipolla, olio extravergine di oliva, sale e pepe
per la padella di stagione: 130 gr di petto di pollo (tagliato in dadolata), 100 gr di filetto di maiale (tagliato in dadolata), 80 gr di speck (tagliato a cubetti), 90 gr di zucca, 2 zucchine (solo la parte esterna), 1 costa di sedano , 1 falda di peperone rosso, 1 porro, cipolla, aglio, prezzemolo tritato, olio extravergine di oliva , sale e pepe

PREPARAZIONE

Per 6 persone. Per il pilaf: tritare la cipolla, farla appassire in poco olio nella Paellera, unire il riso, farlo tostare, aggiungere il brodo bollente, coprirlo con carta alluminio e metterlo in forno caldo a 180° C per 18 minuti. Dopo la cottura, togliere il riso dal forno, allargarlo su di un piatto grande (deve risultare asciutto e sgranato). Per la padella di stagione: nella Paellera rosolare il porro con un cucchiaio di olio, salare e mettere da parte, nella stessa pentola porre l’aglio tritato con un cucchiaio di olio e cuocere per pochi minuti gli ortaggi; alla fine rosolare il filetto di maiale, il pollo e per ultimo lo speck per pochi minuti. Scaldare la Paellera con alcuni cucchiai di olio, unire il riso, le verdure, le carni, salare e pepare; cospargere di prezzemolo e portate in tavola.

Consiglio dello chef

Come preparare un brodo vegetale: 2 litri di acqua, 15 gr di sale grosso, una cipolla, una carota, un gambo di sedano, un mazzetto guarnito formato da: gambi di prezzemolo, timo, alloro. Fare bollire l’acqua con le verdure e gli aromi per mezz’ora. La cottura pilaf è una preparazione antichissima, proveniente dall’oriente. In Turchia si dice pilaff, pilaw, pilau.