Maltagliati con spinaci

INGREDIENTI Strumento: Wok
Rivestimento: Whitech

350 gr di Maltagliati (pasta fresca), 800 gr di spinaci freschi, 30 gr di parmigiano grattugiato, 3-4 cucchiai di brodo vegetale, 15 gr di pinoli tostati, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Maltagliati con spinaci

PREPARAZIONE

Mondare gli spinaci, lavarli e lessarli in acqua bollente salata. Scolarli, lasciarli raffreddare e strizzarli poco. Riscaldare il wok con 3-4 cucchiai di brodo vegetale, aggiungere gli spinaci e, infine, la pasta dopo averla lessata in abbondante acqua salata. Mantecare con olio e parmigiano, unire i pinoli tostati e servire.

Lo sapevi che...

Un bel verde brillante è il primo segno di freschezza per gli Spinaci. Al momento dell’acquisto vanno scelte piante giovani e tenere, con foglie turgide e croccanti che andrebbero consumate subito, senza conservarle. In caso contrario, le foglie vanno lavate, sgocciolate accuratamente e riposte in sacchetti di plastica da tenere in frigo. È sconsigliabile conservarli già cotti.