Riso con speck, peperone e zucchine

INGREDIENTI Strumento: Paellera
Rivestimento: Ceramica_01

150 gr di riso nero Venere, 350 gr di riso Carnaroli o Basmati, 70 gr di speck tagliato in dadolata, 80 gr di peperone giallo tagliato a cubetti, 120 gr di zucchine tagliate a cubetti, 90 gr di carote lessate e tagliate a cubetti, 30 gr di pinoli tostati, prezzemolo, olio extravergine di oliva, sale e pepe

PREPARAZIONE

Per 6 persone. Lessare le due qualità di riso separatamente, tenendole al dente, raffreddarle sotto un getto di acqua fredda. Nella Paellera rosolare separatamente con 2 o 3 cucchiai di olio le zucchine, il peperone, lo speck e tenere da parte. Nella stessa Paellera mettere 2 cucchiai di olio, rosolare il riso per renderlo croccante, unire tutte le verdure cotte in precedenza, lo speck e cuocere pochi minuti, aggiustare di sale e pepe e decorare con i pinoli tostati e il prezzemolo tritato. Portare in tavola il riso caldo nella Paellera.

Consiglio dello chef

I pinoli sono i semi oleosi del pino mediterraneo. Gli acidi grassi insaturi presenti nei pinoli tendono a irrancidire facilmente per cui vanno conservati per tempi brevi al riparo dall’aria. Per ovviare a questo inconveniente conviene tostarli.

Lo sapevi che...

Il riso Venere, integrale, di colore nero ebano, è un riso naturalmente profumato, che esalta molto bene qualsiasi condimento, le verdure e anche i contorni. Piacevolmente delicato, con un sapore particolarmente speziato, il riso Basmati proviene dall’India; il nome significa “regina di fragranza” proprio per indicare la fragranza caratteristica e il sapore delicato.