Stinco di vitello in salsa

INGREDIENTI Strumento: Tegame
Rivestimento: Antiaderente

1 STINCO DI VITELLO DA 1,5 KG, 100 GR. SPECK IN UNA SOLA FETTA E TAGLIATO A STRISCIOLINE, 1 CIPOLLA, AGLIO, FECOLA, VINO BIANCO SECCO, OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA, NOCE MOSCATA, SALE E PEPE

Stinco di vitello in salsa

PREPARAZIONE

Lavare ed asciugare lo stinco, steccarlo con lo speck. Scaldare il Tegame, mettere 6 cucchiai di olio, far rosolare lo stinco lasciandolo colorire uniformemente. Tritare la cipolla, unirla alla carne insieme allo spicchio d'aglio e irrorare con due bicchieri di vino bianco caldo, far evaporare; aggiungere una grattugiata di noce moscata. Coprire con il coperchio e cuocere a fuoco lento per circa 2 ore, aggiungendo un po' di brodo caldo, in modo da avere sempre 2 cm di sugo sul fondo. Togliere lo stinco dal Tegame e tenerlo al caldo. Tirare la salsa con un cucchiaino di fecola sciolta in mezzo bicchiere di acqua fredda; aggiustare di sale e pepe. Portare in tavola e affettare parallelamente all'osso. Servire con la salsa calda.

L'idea in più

Da ricordare: in cottura aggiungere sempre liquido caldo a preparazioni calde e liquido a freddo preparazioni fredde.