Torta di rose

INGREDIENTI Strumento: Tortiera da forno
Rivestimento: Ceramica_01

PER LA PASTA: 350 GR DI FARINA SETACCIATA 00, 30 ML DI OLIO EXTRAV. D’OLIVA 3 TUORLI, 150 ML DI LATTE, 1 BUSTINA DI LIEVITO DI BIRRA SECCO, 20 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO, SCORZA DI UN LIMONE MEDIO PER LA FARCITURA: 100 GR DI BURRO A POMATA (AMMORBIDITO), 100 GR DI ZUCCHERO

Torta di rose

PREPARAZIONE

Nella ciotola del mixer mettere lo zucchero e la scorza grattuggiata del limone, la farina setacciata, il lievito, i tuorli, un pizzico di sale e il latte, impastare bene il tutto aggiungendo a filo l’olio. Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, togliere l’impasto dalla ciotola e lavorarlo su un piano di lavoro ben infarinato, finché non risulterà liscio. Con l’aiuto di un mattarello stenderlo formando un lungo rettangolo. In una ciotola lavorare lo zucchero e il burro tagliato a pezzetti (tenuto precedentemente a temperatura ambiente o ammorbidito al microonde). Amalgamare bene i due ingredienti. Togliere la farcitura dalla ciotola e stenderla uniformemente sulla pasta aiutandosi con una spatola, spolverare con zucchero grezzo di canna. Arrotolare la pasta su sè stessa, formando un lungo cilindro e con un coltello tagliarlo a fette di massimo 3-4 cm di spessore. Imburrare la tortiera da Ø 26 cm (anche i bordi) e sistemare le rose lasciando un po’ di spazio tra l’una e l’altra. Lasciare lievitare per 1 ora (nel forno spento e luce accesa) coprendo la tortiera con carta trasparente. Trascorso il tempo di lievitazione, cuocere la torta di rose in forno statico a 180°C per 40-45 minuti circa (non aprire il forno prima che sia trascorso il suddetto tempo, altrimenti si rischia che la torta non porti a termine la sua lievitazione). Sfornare e lasciar raffreddare. A piacere si può spennellare con del miele o spolverare di zucchero a velo.