Zuppa di pesce

INGREDIENTI Strumento: Casseruola
Rivestimento: Antiaderente

GR 500 1 SCORFANO, GR 500 2 PESCI CAPONE, GR 500 1 TRANCIO, DI CODA DI ROSPO, GR 400 DI COZZE, GR 300 DI POMODORI, 1/2 BICCHIERE DI VINO BIANCO, 1 CIPOLLA, 6 SCAMPI, 6 FETTINE DI PALOMBELLO, PEPERONCINO PICCANTE, AGLIO, TIMO, ALLORO, PREZZEMOLO, FARINA, OLIO EXTRAV. DI OLIVA, SALE

Zuppa di pesce

PREPARAZIONE

Per 6 persone. Raschiate le cozze, lavatele, fatele aprire in un filo d’olio caldo, quindi sgusciatele conservando il liquido di cottura filtrato. Sfilettate i pesci capone e lo scorfano; mettete i loro scarti (grosse lische e teste) a rosolare in 4 cucchiaiate d’olio insieme con 2 spicchi d’aglio, un peperoncino a pezzetti e la cipolla tritata. Dopo 3-4 minuti unite i pomodori dopo averli sbollentati, pelati e spezzettati, un rametto di timo, una foglia di alloro, tutto il vino, il liquido delle cozze e un mestolino d’acqua calda. Mettete un coperchio e lasciate bollire a fuoco moderato per mezz’ora circa. Infarinate leggermente i filetti di scorfano e di capone, le fettine di palombello e la coda di rospo, pulita di pelli, scarti e tagliata a pezzi regolari. Fate riscaldare in una casseruola 3-4 cucchiai di olio, rosolate il pesce infarinato, versatevi sopra il brodetto passandolo attraverso un setaccio e premendo i vari ingredienti contro le pareti del medesimo per far uscire il liquido in eccesso; aggiungete nella teglia gli scampi interi e le cozze sgusciate; aggiustate di sale, coprite quindi la pentola e cuocete per 10 min. circa. Cospargete di prezzemolo tritato e accompagnate con fette di pane tostate.